Capitano Fabio Farneti , Il Capitano

Nato e vissuto a Forlì,, nacque in lui l’amore per le armi in età giovanile e lo coltivò con passione e serietà e grande abilità. Per spontaneo carisma si trovò eletto Capitano e traghettò il gruppo di iniziali facinorosi in una associazione quasi ordinata, promettente sui campi di battaglia, vincente a tavola, felice davanti alla birra e/o al vino. Lo scudo, bianco e nero per i colori dell’associazione, presenta due spade incrociate che simboleggiano il maestro d’arme, il drago della Compagnia e l’albero di quercia, detto “farnia” da cui farneto, foresta di farnie, origine del cognome del Capitano.

Commenti chiusi