Pane integrale alla frutta secca e miele

Ingredienti:

–  pasta madre
– 500 gr di farina integrale (anche mista, con grano saraceno, farro…; in commercio si trovano confezioni già miscelate
– acqua
– miele
– frutta secca a piacere (noci, nocciole, mandorle e frutta secca come datteri, fichi, albicocche,uvetta)
– 5 cucchiai di olio di oliva
– sale.

Preparazione:

Sciogliere la pasta madre con un po’ di acqua calda, mescolarla alla farina e a un cucchiaio di miele. Impastare abbastanza a lungo e lasciare lievitare al coperto per diverse ore (il tempo dipende dalla quantità di pasta madre impiegata). Riprendere la pasta, aggiungervi la frutta secca dopo averla tagliata a pezzetti, poi anche il miele, quanto basta per avere un impasto morbido e appiccicoso. (Non bisogno impastare troppo a lungo per evitare che il miele venga assorbito completamente e l’impasto diventi duro.) Dargli la forma di una pagnotta. Fare lievitare ancora per un paio d’ore, ricoperto con uno strofinaccio, poi cuocere in forno a 200 gradi per circa 40 minuti.

 

Un po' di storia
Esistevano numerose tipologie di pane, dal pregiato pane bianco, elaborato con la migliore farina di frumento, ai pani “secondi”, cioè più scuri, perché fatti con farina di grano e crusca, fino ai pani di livello inferiore prodotti con miscele di farine meno pregiate come segale, spelta, avena, orzo o con legumi. Molti erano poi i pani “speciali”, arricchiti cioè da erbe, spezie, frutta secca.

Commenti chiusi